Logo Lunaecom
Visto da qui, il futuro
è un posto bellissimo

La storia di Lunaecom dalla sua fondazione

In Lunaecom la crescita passa per lo sviluppo, la ricerca e l’investimento sui giovani.
Percorre strade creative, fatte di passione, di impegno.

Oggi, parlare di sicurezza negli ambienti di lavoro presuppone grandi competenze e qualità: la capacità di formare, addestrare, comunicare.

Per crescere, si può solo guardare in avanti. E oggi, abbiamo ben presente il domani che vogliamo.

Lunaecom nasce nel 2008 da un’idea di Michele Poli, che ancora oggi ne è amministratore. La giovane azienda formata allora da sole quattro persone, scommise su un servizio originale, alternativo alle logiche del mercato e alle proposte della concorrenza.

La novità del servizio, inteso come assistenza e consulenza globale finalizzata al disimpegno totale da parte del cliente, incarnava ieri come oggi una formula innovativa ed essenziale, volta alla tutela dell’attività imprenditoriale, al miglioramento dell’ambiente di lavoro, all’ottimizzazione del work flow aziendale. Valori fondamentali destinati a durare nel tempo.

Dal 2008 ci prendiamo cura dei nostri clienti e abbiamo l’ambizione di risolvere i loro problemi mirando al disimpegno da questioni critiche e onerose.

Tutelare la sicurezza, gestire correttamente la propria attività, mettersi al riparo da sanzioni e problemi: quando la semplicità incontra la convenienza, la soluzione è quella giusta.

Dal 2009 Lunaecom ha iniziato la collaborazione con Nuovo Pignone e dal 2021 è contractor Baker Hughes. Di seguito ripercorriamo un breve cronostoria degli eventi più importanti.

2008

Lunaecom nasce con una scommessa: fornire un’assistenza e una consulenza globale per migliorare gli ambienti di lavoro e disimpegnare il cliente. Questa formula originale diventa presto un valore destinato a durare nel tempo.

2009

Cominciamo un grande rapporto di collaborazione nel cantiere GE Oil & Gas di Massa, occupandoci della gestione completa della sicurezza di numerose ditte operanti al suo interno.

2010

Nel suo incontro annuale sulla sicurezza e la tutela ambientale, General Electric ci riconosce come azienda di riferimento. Il motivo?

Avere contribuito a raggiungere le 2.000.000 ore di lavoro senza infortuni nel cantiere Navalmare di La Spezia, nell’ambito del progetto GE Oil & Gas – AGIP KAZAKHSTAN NORTH CASPIAN OPERATING COMPANY.

2012-2013

Continua la nostra attività di assistenza tecnica per il consorzio E & MT GROUP nello stabilimento di Massa General Electric, GE Oil & Gas.

2016

In seguito a nuovi appalti aggiungiamo nuove consulenze.
Tra queste, incrementiamo la formazione e l’addestramento a oltre 700 persone e forniamo un servizio di sorveglianza sanitaria che raggiunge i 1500 accertamenti.

2017

Il nostro ruolo negli stabilimenti Nuovo Pignone di Massa e Avenza si intensifica.

Aumentiamo sia l’attività di supervisione HSE in cantiere, sia il lavoro di back office per preparare la documentazione necessaria all’ingresso del personale nelle ditte clienti, e quella di qualifica delle ditte subappaltatrici di Contractor clienti.

2020

Con l’emergenza Covid, svolgiamo attività continuativa di sanificazione con macchine per atomizzazione di perossido di idrogeno nei siti di Baker Hughes a Massa e ad Avenza, sia per varie imprese clienti sia per la Società Nuovo Pignone.

2021

Per la nascita del nuovo sito nato dalla joint venture tra Baker Hughes e General Electric all’interno dello stabilimento Ex Gaspari Menotti ad Avenza, gestiamo tutti i servizi HSE necessari alla site preparation in collaborazione diretta con il Consorzio E & MT Group.

Diventiamo contractor Baker Hughes e inseriamo all’interno dello stabilimento personale HSE adibito dapprima alla verifica dell’attuazione del protocollo COVID e in un secondo momento adibito alla verifica accessi/controllo attuazione procedure di sicurezza.

Supportiamo Aero Alliance durante l’audit per le certificazioni ISO 14001/45001.

2022

Nella Giornata Mondiale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro organizzata da Baker Hughes Lunaecom presenta UNIVERSAFE, il progetto entusiasma tanto che verranno svolti diversi test anche da parte di Aero Alliance.

A luglio, durante un evento sulla sicurezza organizzato da BHGE Lunaecom organizza un Toolbox sensoriale per sensibilizzare le maestranze operanti presso il cantiere LNG CANADA, all’utilizzo dei dispositivi di protezione degli occhi.